Dopo la giornata di lancio del progetto parte a fine giugno il Coderdojoclub  ad Irsina, una modo divertente di imparare.

 

Dopo la 'Giornata di Coderdojo', svoltasi Il 16 maggio presso l'Istituto Comprensivo Statale d'Irsina, che ha visto coinvolti 160 allievi, dai 9 ai 13 anni, dedicata all'insegnamento dei linguaggi di programmazione informatica, si vuole lanciare il Coderdojo club per i ragazzi di Irsina! 
 
Coderdojo è un movimento no-profit internazionale che ha l'obiettivo di avvicinare i giovani (7-17 anni) all'informatica attraverso attività divertenti e coinvolgenti.

"Attraverso l'insegnamento dei linguaggi di programmazione informatica ai più piccoli - dice Ann Cahill, l’ideatrice dell’iniziativa, tra le prime residenti straniere permanenti a Irsina e spinta dalla volontà e passione di dare un piccolo contribuito alla comunità di cui si sente parte –, possiamo contribuire alla crescita della consapevolezza dei più giovani trasformandoli in utilizzatori attivi in grado di adattare strumenti e tecnologie ai propri bisogni. Questo può sensibilizzarli verso futuri percorsi professionali, consentendo loro di acquisire nuove competenze, orientandoli da subito al lavoro a distanza per organizzazioni e clienti globali e marginare così il fenomeno dello spopolamento delle aree interne."
Belle motivazioni direi!
Le attvività, che inizieranno a fine giugno, si svolgeranno nella Mediateca Comunale di Irsina "Fedele Romano", che mette a disposizione lo spazio e l’uso dei computer per potere iniziare il club immediatamente ed a costo zero. Grazie anche a Marcello Santantonio, un tutor di Coderdojo Matera che ci guiderà nelle prime lezioni e ai volontari di Irsina. 

Per essere aggiornati sulle date del club seguite la pagina facebook della Mediateca.

32852254 10156195914685516 2629204164852318208 n